Le note

La Biblioteca di Babele (altrimenti detta Universo) non è che una sezione circoscritta della Biblioteca di Schrödinger – chiamata così in omaggio a uno dei tanti che espressero perplessità per il fatto che i libri non avessero un contenuto determinato finché non venivano aperti.

Immagine: “Note” di P.L. Cartia